CORSO DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME AEREE ELEVABILI (PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI

CORSO DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME AEREE ELEVABILI (PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI
CORSO DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME AEREE ELEVABILI (PLE) CON E SENZA STABILIZZATORI
DURATA: 10 Ore

AGGIORNAMENTO: Quinquennale, durata 4 ore

Destinatari

il corso è rivolto a personale addetto all'utilizzo di piattaforme aeree (PLE), con e senza stabilizzatori.

Obiettivi

L’obiettivo principale del corso è quello di formare i lavoratori sull'utilizzo delle piattaforme aeree elevabili (PLE) con e senza stabilizzatori; accrescere tra i partecipanti la conoscenza di base di tale apparecchiatura ed il corretto impiego degli stessi ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

Programma

Modulo giuridico-normativo (1 ora):

Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs n 81/2008). Responsabilità dell’operatore

 

Modulo tecnico (3 ore) verranno affrontate le seguenti tematiche didattiche:

- Categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche;

- Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile;

- Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione;

- Controlli da effettuare pria dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali;

- DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbragature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma;

- Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc..); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro;

- Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza..

 

Modulo pratico: (6 ore)

- Individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento;

- Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione;

- Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionale della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE;

- Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc..)

- Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno;

- Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento;

- Esercitazioni pratiche operative: effettuazioni di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota;

Sono una persona pratica, ma ho un debole per il palloncino blu, perché il palloncino blu è il primo orologio che conosco. A quel tempo, ho letto una rivista di moda. La celebrità all'interno aveva un orologio alla mano. è stato molto bello.breitling replica Ho ricordato in particolare il nome dell'orologio, chiamato il palloncino blu. In seguito, mi sono interessato all'orologio, ho comprato molti orologi e il palloncino blu è stato uno di quelli che ho acquistato con decisione.

- Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota;

- Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza ( per PLE munite di alimentazione a batterie).

RICERCA CORSI

Richiedi informazioni

Sei interessato a ricevere maggiori informazioni?

Cesit Srl

SEDE LEGALE:
Via Luigi Galvani, 17
Loc. Sant'Agostino
51100 Pistoia - (PT)
P.Iva: 01104080476

Telefono: 0573 934983
Fax: 0573 536121

cesitst@gmail.com